HomeTraining autogeno

Training autogeno

Cos’è il Training Autogeno

Con il termine Training Autogeno J.H. Schultz definì un metodo di autodistensione da concentrazione psichica che consente di modificare situazioni psichiche e somatiche.


Training significa allenamento, cioè apprendimento graduale di una serie di esercizi particolarmente studiati e concatenati allo scopo di portare progressivamente al realizzarsi di una spontanea modificazione del tono muscolare, della funzionalità vascolare, dell’attività cardiaca e polmonare, dell’equilibrio neurovegetativo e dello stato di coscienza (cfr. Schultz, Training autogeno. Vol. I Esercizi Inferiori, Feltrinelli 1999).

Il Training Autogeno può essere fatto in gruppo, in coppia, individualmente, ai bambini, agli adolescenti.


Esistono tre tipi di posture per poterlo praticare:

Supina
: la più idonea in quanto si avvicina di più a quella che si assume quando si va a dormire;

A Poltrona: permette di eseguire il training in un maggior numero di luoghi;

Del Cocchiere
: permette di eseguirlo anche su una sedia o su un gradino.

 

Aree di intervento

dott.ssa G. Mangialardi
P.IVA 10517571005
Privacy
Free business joomla templates